CONTATTACI: (+39) 035.271877

Consulenza Modello 231

/ Servizio di consulenza sul Modello 231 per una corretta adozione del Modello

L’introduzione della responsabilità amministrativa per gli enti, prevista dal D. Lgs. 231/01, pone ad ogni società la questione della riduzione, entro limiti accettabili, del rischio che l’ente possa esser ritenuto responsabile di eventuali illeciti commessi da propri esponenti nell’interesse o a vantaggio della stessa. La riduzione del rischio è perseguibile tramite l’adozione di un Modello di organizzazione, gestione e controllo che consenta di rafforzare e valorizzare, sia internamente, sia verso l’esterno, il sistema di governance dell’impresa. Vista la complessità del processo di adozione è opportuno, se non indispensabile, per le aziende avvalersi di servizi di consulenza sul Modello 231.

La complessità e l’articolazione del Modello, nonché l’ampliamento dei reati “presupposto”, sono i fattori principali che rendono opportuno rivolgersi a specialisti con adeguata esperienza nella redazione dello stesso. Il Modello 231 deve essere adattato alla singola realtà aziendale e per questo motivo è fondamentale assicurarsi che la consulenza in materia di Modello 231 sia effettuata da un team multidisciplinare, in grado di analizzare la realtà aziendale e redigere un Modello adeguato al caso specifico.

Completa consulenza sul Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo a Bergamo

Anche se comunemente definito Modello 231, la corretta dicitura di tale documento è "Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo". A Bergamo è possibile richiedere una consulenza sul Modello 231 rivolgendosi allo Studio Candotti, specializzato nella gestione dei rischi aziendali e nel supporto alle imprese nella stesura di Modelli 231. I professionisti dello Studio sono sempre a disposizione di quanti abbiano la necessità di perfezionare il sistema di governance della propria azienda tramite l’adozione di tale strumento. Va sottolineato, infatti, Il D. Lgs. 231/2001 introduce il concetto di responsabilità amministrativa delle imprese per reati commessi nell’interesse o a vantaggio della stessa da amministratori, manager, dipendenti o collaboratori. Per salvaguardare l'azienda dalle sanzioni previste dal D. Lgs. 231/01, diventa quindi fondamentale adottare un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai fini 231.

Perché richiedere una consulenza per redigere il Modello 231

Per costituire esimente ai sensi del D. Lgs. 231/2001 un Modello 231 deve possedere le caratteristiche di idoneità, efficacia e adeguatezza. Il buon funzionamento del Modello non può prescindere da un’impostazione corretta del documento e rivolgersi ad uno studio professionale per una consulenza sul Modello 231 risulta spesso indispensabile per affrontare le fasi di Risk Assessment e Gap Analysis che devono precedere la stesura del documento vero e proprio.

© 2016 Studio Candotti | P.Iva 04105200168

Cookie | powered by Valeo.it